0502200749 lun-ven 9.00-13.00 info@eleonorasammuri.it

18 maggio 2021

INL, ammortizzatori sociali e rinnovo o proroga di contratti a termine

L’INL, con la nota del 12 maggio 2021, fornisce chiarimenti in merito al rinnovo/proroga di contratti a termine con riferimento alle aziende che usufruiscono degli ammortizzatori sociali.

In particolare, ai sensi dell’art. 19-bis, Decreto Legge 17 Marzo 2020, n. 18,  “Considerata l’emergenza epidemiologica da COVID-19, ai datori di lavoro che accedono agli ammortizzatori sociali di cui agli articoli da 19 a 22 del presente decreto, nei termini ivi indicati, è consentita la possibilità, in deroga alle previsioni di cui agli articoli 20, comma 1, lettera c), 21, comma 2, e 32, comma 1, lettera c), del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81, di procedere, nel medesimo periodo, al rinnovo o alla proroga dei contratti a tempo determinato, anche a scopo di somministrazione”, confermando la volontà del legislatore di derogare al divieto previsto dal Decreto Legislativo 15 giugno 2015, n. 81. Pertanto, in ossequio alle disposizioni derogatorie del suddetto Decreto Legge, richiamate dalle successive norme disciplinanti l’erogazione degli ammortizzatori sociali in fase emergenziale, tra le quali, da ultimo, il Decreto Legge 22 marzo 2021, n. 41, è possibile rinnovare o prorogare contratti a termine   anche per i lavoratori in forza che accedono ai trattamenti di integrazione salariale laddove in forza al 23 marzo 2021.